Investimento Piante APC (Asia Plantation Capital)

Investimento Piante APC (ASIA PLANTATION CAPITAL)

Vi indichiamo la strada verso una gestione sostenibile delle piantagioni

Introduzione

L’albero dell’Aquilaria è un albero estremamente interessante Non tanto per l’albero in sé, ma per ciò che racchiude al suo interno.

L’aquilaria è originaria del sud-est asiatico e cresce naturalmente in paesi quali l’India, la Thailandia e la Malesia. In seguito all’infezione, l’albero produce un durame scuro e ricco di resina, chiamato ‘agarwood’, noto anche con il nome di “legno degli dei’. Prima dell’infezione il durame, o parte interna dell’albero, è relativamente leggero e di colore chiaro, e si scurisce con il diffondersi dell’infezione. L’infezione e l’agarwood che si forma di conseguenza si sviluppano in risposta a determinati fattori quali i fulmini, il brucare degli animali, gli attacchi degli insetti o le invasioni microbiche.

L’agarwood è altamente prezioso e di grande valore, con una storia antica di migliaia di anni. Viene chiamato con molti nomi diversi tra i quali gaharu, jinko, aloeswood, e Oud. Viene utilizzato nei profumi, nell’incenso, in medicina e aromaterapia e ha un profondo significato culturale e religioso, soprattutto per il buddismo, l’induismo e l’Islam. Viene comunemente scolpito per ricavarne sculture, perle e scatole.

Quando l’agarwood viene estratto dall’albero, viene lavorato per ricavarne trucioli, macinato e ridotto in polvere o distillato per produrre l’olio di Oud. La fragranza che viene prodotta attraverso queste lavorazioni è particolare, di grande pregio e molto richiesta.

Per migliaia di anni questo legno resinoso è stato bruciato come incenso durante le meditazioni e le preghiere, e si ritiene che aiuti chi cerca livelli superiori di coscienza e uno stato di profonda pace interiore. La sua  gradevole fragranza è apprezzata in tutto il mondo da migliaia di anni. A causa della rarità dell’agarwood, della disponibilità limitata e della crescente domanda, questo legno è estremamente costoso, con una previsione di ulteriore aumento dei prezzi mano a mano che le scorte naturali si esauriscono.

Domanda e offerta

Il commercio internazionale di agarwood risale addirittura al XIII secolo.

Il mercato dei consumatori di agarwood è ben sviluppato in tutto il Medio Oriente e in Asia e si sta diffondendo sempre di più in Europa e nel Nord America. L’aumento della popolazione in determinate aree, così come l’aumento della disponibilità a spendere nei mercati consumer quali la Cina, Taiwan e il Medio Oriente, negli ultimi 30 anni hanno fatto salire alle stelle la domanda di agarwood.

Una delle ragioni principali per la relativa rarità e per il costo elevato dell’agarwood è data dall’esaurimento delle risorse disponibili in natura.

Dall’inizio degli anni Novanta, l’albero di aquilaria è stato raccolto portandolo quasi all’estinzione nel sud-est asiatico ed è stato classificato come ‘specie in pericolo’.

Questo ha fatto sì che venisse inserito nell’elenco stilato dalla CITES (Convenzione sul commercio internazionale delle specie in pericolo di flora e fauna selvatiche), ed è pertanto illegale raccogliere o commercializzare questo bene senza un’autorizzazione valida.

Per poter continuare a soddisfare le crescente domanda di agarwood, nell’ultimo decennio molti paesi del sud-est asiatico hanno creato delle piantagioni così da colmare il vuoto di fornitura previsto. Alcune di queste iniziative vengono attuate con il sostegno dei governi e altre per iniziativa di società o soggetti privati. Ciononostante la domanda continua a essere di gran lunga superiore all’offerta.

In Occidente, nel corso degli ultimi 25 anni, l’olio di Oud estratto dall’agarwood è stato usato da numerose case di profumi e sta aumentando la sua popolarità poiché le marche occidentali cercano di espandersi verso questo mercato in grande crescita. Oggi, su oltre mille nuovi profumi messi sul mercato ogni anno, uno su otto contiene l’Oud.

Tra i grandi nomi che utilizzano l’Oud nelle loro fragranze troviamo Tom Ford Oud Wood (2007), Dior Fahrenheit Absolute (2009), Armani Privé Oud Royal (2010), Creed Royal Oud (2011), Calvin Klein Encounter (2012), e Dior Oud Ispahan (2012). La lista potrebbe continuare ed è in costante aumento.

L’Oud di Asia Plantation Capital

Il prezzo dell’Oud, noto anche con il nome di ‘oro liquido‘ è dettato dal grado dell’olio di Oud estratto, oltre che dall’efficienza del metodo di estrazione utilizzato La Thailandia e la Malesia sono la patria di numerosi coltivatori e distillatori di Oud.

Il gruppo di società del gruppo Asia Plantation Capital (“APC“) ha un’attività ormai consolidata nella lavorazione dell’agarwood e dispone di distillerie proprie. Da molti anni opera a livello professionale in Thailandia e nel 2014 si è allargata in Malesia. Nel 2015 APC ha aggiunto nuove piantagioni e ha aperto una distilleria all’avanguardia che produce olio di livello A+ che è considerato migliore rispetto ad altri oli prodotti nella regione, prodotti con tecnologie meno moderne e partendo spesso da materia prima di origine illegale.

La collaborazione di APC con i migliori ricercatori e scienziati esperti di agarwood in tutta l’Asia, insieme al lavoro del Comitato scientifico e di ricerca (composto da esperti di fama mondiale delle specie di aquilaria, di produzione dell’agarwood e delle tecniche per la distillazione dell’olio di Oud) garantiscono una produzione coerente e costante nella qualità e nella quantità di agarwood/ Oud. Vi sono pochi altri produttori regionali, ammesso che ve ne siano, in grado di raggiungere questo livello.

Perché scegliere Asia Plantation Capital?

Per noi è importante che quando voi acquistate i prodotti di APC siate soddisfatti della vostra scelta e delle decisioni che avete preso.

In quest’ottica abbiamo considerato numerosi fattori relativamente ai rischi e ai guadagni. Il nostro obiettivo è togliervi ogni preoccupazione per tutto il periodo nel quale siete proprietari di una piantagione insieme a noi.

Ecco alcuni dei vantaggi di cui potete godere:

  • Proprietà di un bene tangibile.
  • 100% del capitale protetto – 70% in contanti dall’assicurazione* e 30% corrisposto in alberi tenuti da APC come scorta.
  • Il contratto di assicurazione è fornito da Pardus Underwriting di Londra, una squadra che ha 60 anni di esperienza nelle coperture legate alla silvicoltura e alle piantagioni, che si appoggia a Lloyd’s*.
  • Sublocazione del terreno a lungo termine.
  • Il tempo di raccolta è variabile (da 7 a 15 anni), a seconda del prodotto finale e della modalità di raccolta scelta.
  • Mitigazione complessiva dei rischi, comprensiva di un programma di sostituzione degli alberi in caso di mortalità delle piante.
  • Gestione da parte di uno dei coltivatori di agarwood sostenibile più premiati e di maggiore successo *.
  • Circa 650 milioni di USD di proprietà aziendali possedute o gestite e nessun debito verso le banche.
  • Modello aziendale con catena di fornitura completa: vivai, piantagioni, distillerie, fabbriche per la lavorazione, centro di accoglienza visitatori e strutture per la ricerca.

Se sceglierete APC, non sarà solo per i proventi del raccolto che questa collaborazione porta con sé. Farete anche una scelta che renderà migliore il futuro vostro, della vostra famiglia e delle generazioni future. APC è estremamente orgogliosa del fatto che i suoi prodotti sono sostenibili, amici dell’ambiente ed eticamente sani.

* La scelta dell’assicuratore è facoltativa ed è a vostra discrezione. La polizza assicurativa proposta da APC viene fornita da Pardus Underwriting.

* La scelta del responsabile della piantagione è necessaria ed è a vostra discrezione. Si possono scegliere le piantagioni di APC Group o qualsiasi altro fornitore di vostra scelta.

La società

Asia Plantation Capital è proprietario e gestore di una vasta gamma di piantagioni e attività agricole a livello globale, attualmente concentrate in Asia. Il gruppo ha avviato operazioni di silvicoltura sostenibile e acquisizioni di terreni agricoli e servizi per lo sviluppo della dei settori della silvicoltura e dell’agricoltura a livello globale per oltre 10 anni.

Coltivatori responsabili

Siamo concentrati su progetti di piantagioni multiculturali e diversificate, orientandoci non solo verso le richieste commerciali interne ai paesi in cui operiamo, ma anche verso i mercati di esportazione internazionali.

Operando a stretto contatto con le fragili comunità locali, forniamo sostegno in materia di investimenti, questioni sociali e culturali e insegniamo nuove competenze, incoraggiando in questo modo le comunità ad abbandonare la raccolta di legname tradizionale illegale e le attività di deforestazione che sinora hanno rappresentato la principale fonte di reddito. Si tratta di un principio fondante e sottinteso della nostra attività.

Oltre il nostro orizzonte

Costituitosi ufficialmente nel 2008, sebbene fosse operativo in forma privata già dal 2002, il gruppo ha ora una presenza societaria e progetti agricoli e di piantagioni in quattro continenti con progetti in corso a vari stadi, dalle start-up a piantagioni e aziende agricole completamente funzionanti.

APC Oggi

Il gruppo Asia Plantation Capital dispone attualmente di circa 650 milioni di USD di proprietà aziendali e piantagioni possedute e/o gestite. Ha una presenza globale con uffici in Cina, Hong Kong, Indonesia, Kenya, Lussemburgo, Malesia, Singapore, Sri Lanka, Svizzera, Thailandia, Emirati Arabi Uniti e Regno Unito. Il gruppo ha anche progetti operativi in corso a vari livelli in Cambogia, Cina, India, Kenya, Laos, Malesia, Sri Lanka, Thailandia, Stati Uniti e Vietnam.

La nostra mission

La nostra mission è diventare un operatore di punta nel settore delle piantagioni di silvicoltura e delle coltivazioni agricole gestite in modo sostenibile, dalla valutazione del progetto fino alla gestione della piantagione e alla distribuzione del prodotto della silvicoltura.

Riteniamo che la responsabilità sociale non significhi solo assicurare il profitto agli azionisti e ai clienti, ma anche contribuire in modo positivo alla società e all’ambiente.

Dichiarazione sulle responsabilità

Sebbene Asia Plantation Capital (“APC”) compia ogni sforzo per far sì che le informazioni fornite al lettore (a voi), sui progetti di silvicoltura e agricoltura (“Opportunità”) siano accurate e complete, le stesse vengono fornite con le seguenti condizioni:

  • L’opportunità non è un prodotto regolamentato.
  • APC, i suoi rappresentanti autorizzati e il Presentatore non forniscono consigli sugli investimenti, né dispongono di licenza o di qualsivoglia autorità in tal senso. APC si limita a suggerire di considerare l’Opportunità e vi invita a richiedere un parere indipendente a consulenti professionisti di vostra fiducia. APC non è un ente regolamentato e non sussistono i requisiti affinché divenga tale, poiché non intraprende alcuna attività soggetta a regolamentazione.
  • Le informazioni hanno il solo scopo di assistervi nella decisione di procedere o meno con ulteriori indagini sull’Opportunità e non rappresentano un’offerta o un invito alla conclusione di un contratto o parte di contratto relativo all’Opportunità e non sono strutturate per esserlo.
  • Si invita a non fare affidamento sulle affermazioni o rappresentazioni (orali o scritte) prodotte da APC o dai suoi rappresentanti autorizzati, dal Presentatore o da altri soggetti comunque coinvolti in APC con qualsiasi ruolo, in relazione all’Opportunità o al suo valore o alle sue condizioni, poiché APC non ne garantisce in alcun modo, tanto esplicitamente quanto implicitamente, la relativa accuratezza.
  • Le informazioni contenute nel presente documento hanno il solo scopo di informare e non vengono fornite rappresentazioni o garanzie in merito all’accuratezza, la correttezza, l’affidabilità, la puntualità o l’adeguatezza per ogni eventuale scopo da essa derivante. Le informazioni possono contenere dati ricavati da fonti diverse, la cui veridicità, accuratezza e correttezza potrebbero non essere state verificate separatamente o indipendentemente da noi. Pertanto esse non devono sostituire una fonte di dati primaria o accurata per qualsiasi finalità e non verranno considerate come tali. Nessun rappresentante autorizzato di APC, il Presentatore o qualunque altro soggetto incaricato da APC, in qualsivoglia ruolo, ha l’autorità di produrre alcuna rappresentazione o garanzia, espressa o implicita, in relazione all’Opportunità.
  • Vi invitiamo a ricercare soddisfazione in merito a a tutti gli aspetti riguardanti l’opportunità, compresi (a titolo di esempio, ma non limitati a) la sua adeguatezza, valore o condizioni ai fini del vostro obiettivo, prima di stipulare qualsiasi impegno vincolante o accordo legato all’Opportunità, eseguendo vostre proprie ricerche, indagini, richieste, sopralluoghi e ispezioni, oltre a ricercare i consigli appropriati presso professionisti qualificati compresi legali, commercialisti, responsabili di progetti di silvicoltura e ispettori tecnici.
  • È vostra responsabilità accertarvi e verificare che in base alle leggi del vostro paese, non è vietato partecipare all’iniziativa dell’Opportunità. È vostra responsabilità garantire la conformità con tutte le leggi, i regolamenti, le direttive e i requisiti pertinenti del vostro paese. APC non fornisce alcuna rappresentazione a questo scopo, né si assume alcuna responsabilità in tal senso.
  • Le immagini fotografiche vengono mostrate come apparivano nel momento in cui sono state scattate e hanno solo fini illustrativi e non sono definitive.
  • Le conversioni di valuta, qualora vengano fornite, hanno solo un fine illustrativo e subiscono variazioni nel tempo. È vostro compito trovare soddisfazione in termini di accuratezza e attualità delle posizioni delle cifre di natura finanziaria e dei tassi di scambio delle valute, tenendo presente che tali tassi di scambio subiscono fluttuazioni.
  • I disegni, le misure e qualsiasi riferimento alle distanze è solamente approssimativo e non è rappresentato in scala (salvo diverse indicazioni riportate).
  • Qualsiasi informazione fornita da APC può essere soggetta a cambiamenti nel tempo da parte di APC senza obbligo di preavviso.
  • Tutte le informazioni contenute in questo documento sono soggette a cambiamenti nel tempo.
  • Nessuna delle informazioni contenute nel presente documento potrà essere copiata, modificata, distribuita o riprodotta in tutto o in parte senza previa autorizzazione scritta da parte di APC.
  • Secondo quanto consentito dalla legge, APC non potrà in nessun caso essere ritenuta responsabile nei vostri confronti, in relazione a contratti, torti (compresa la negligenza), violazioni di obblighi contrattuali o altrimenti per perdite di profitto o qualsiasi perdita indiretta conseguente derivante da o in connessione con qualsiasi informazione a voi fornita in relazione all’Opportunità.
Vuoi ricevere ulteriori informazioni?
“”
1

Nome

Telefono

Messaggio

0 /

Previous
Next